Arte e avventura con gli occhi di un'artista

Reykjavik: cosa vedere e cosa fare

25 ottobre 2016.theart49.0 Likes.0 Comments
Home/Blog/Città/Reykjavik: cosa vedere e cosa fare

Cosa scoprire a Reykiavik

 

Reykiavik è la capitale dell’ Islanda ed anche la città principale dell’intera nazione, in cui vivono circa 120 000 persone, ma considerando che il Paese conta circa 323 000 persone, il resto delle “città” islandesi sono soltanto piccoli paesi ed è dominata soprattutto dalla Natura, spesso completamente desertica.

La capitale si trova sulle acque dell’Oceano Atlantico, si trova nelle vicinanze dell’unico aeroporto internazionale, Keflavik. Come in ogni zona che si trova nei pressi del Circolo polare artico, i periodi migliori per visitarla va da maggio a luglio, in cui è sempre giorno e le ore di luce arrivano anche a 24, mentre d’inverno si rischia di vederla sempre di notte. La città è il centro culturale, politico e accademico dell’intera nazione.

Cosa vedere a Reykiavik

 

  • la famosa chiesa Hallgrìmskirkja, dalla forma molto particolare che richiama il motivo ricorrente “scolpito” dalla Natura nelle rocce di basalto, delle vere e proprie colonne esagonali come quelle di Svartifoss e sulla spiaggia di Reynisfjara. La chiesa è di recente costruzione, nata nel 1938, costruita in cemento e stupisce per la sua altezza, 75 metri!
  • Harpa, il teatro d’opera in cui vengono fatti concerti e spettacoli culturali;
  • la famosa scultura Sòlfar, chiamata anche Sun Voyager, facilmente raggiungibile perchè si trova sul lungomare, ma sempre circondata da turisti. Rappresenta una nave vichinga stilizzata, in onore proprio dei vichinghi che furono i primi ad insediarsi su quest’isola.
  • i vari musei, anche i più curiosi come il museo dei peni.

 

Cosa fare a Reykiavik

 

  • Visitare il vicino e anche famosissimo Circolo d’oro : il geyser, il parco nazionale Thingvellir e la cascata Gullfoss;
  • fare l’indimenticabile whalewatching o volendo anche birdwatching (simpatico il “puffin tour” per vedere i famosi pulcinella di mare) con partenze dal Porto vecchio.
  • visitare le vie e i vicoli colorati della città, pulite e ben tenute, decorate con dei bellissimi murales.

 

Tanti consigli e idee su come visitare l’Islanda a questo post.  e per visitare altre attrazioni nel sud dell’isola a quest’altro post.

Licia Baldini

Salva

Salva

Salva

Salva

Categories: Città

Dimmi cosa ne pensi!

Kopy Theme . Proudly powered by WordPress . Created by IshYoBoy.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: