Arte e avventura con gli occhi di un'artista

Il Parlamento a Vienna

22 gennaio 2016.theart49.0 Likes.0 Comments
Home/Blog/Arte/Il Parlamento a Vienna

Incantevole il palazzo del Parlamento a Vienna

 

Sulla via più famosa della città di Vienna, la Ringstrasse, si trova un bellissimo edificio in stile neoclassico costruito dalla fine del 1874 al 1884 su progetto di Theophil Hansen. L’immenso edificio doveva ricordare l’Antica Grecia come “culla della democrazia”, nella parte anteriore ai lati del palazzo due grandi rampe di scale portano al piano superiore, mentre l’entrata però si trova al piano di sotto. Partendo da lì è possibile partecipare ad un tour guidato per visitare l’interno.

Nel centro delle rampe di scale si trova un complesso di statue su cui troneggia la dea Atena, la dea della sapienza, sullo sfondo invece la forma dell’edificio ricorda un vero e proprio tempio greco, con il timpano arricchito da statue e dal colore oro che valorizza a tocchi tutto il parlamento. Amo molto l’utilizzo dell’oro e qui l’abbinamento del bianco e dell’oro rende tutto elegante e raffinato. Il palazzo è decorato nella parte superiore da 100 statue, tutte ispirate alla mitologia greca, così come anche nella parte interna.

É possibile visitare l’interno solo con una guida, anche in italiano e ne vale la pena perchè il palazzo è veramente bellissimo nella sua semplicità ispirata all’epoca classica. Notevoli sono: la stanza delle colonne con 24 colonne di marmo maestose, la camera del consiglio che è stata progettata come un teatro greco con 400 posti a sedere. Da notare i bellissimi fregi, le statue e i colori che riescono a creare grande armonia all’interno.

Il palazzo è stato progettato perfettamente simmetrico e lo stile neoclassico si trovava anche all’interno ma purtroppo nella seconda guerra mondiale è stato gravemente danneggiato dai bombardamenti e metà è stato distrutto. Dopo la guerra è stato completamente ricostruito come l’originale ma l’aula del consiglio nazionale è stata riprogettata in stile moderno e funzionale.

Oltre per la bellezza del palazzo che veramente vale la pena visitare, l’esperienza è stata davvero divertente per la possibilità di sentirsi per un attimo deputato in parlamento, sedendosi nelle poltrone e mettendosi dietro ai microfoni, come dimostrano alcune mie foto! Il sito ufficiale è https://www.wien.info/it/sightseeing/sights/from-l-to-r/parliament-palais-epstein .

+-chiara

Salva

Categories: Arte
Tags: #arte, #storia

Dimmi cosa ne pensi!

Kopy Theme . Proudly powered by WordPress . Created by IshYoBoy.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: