Arte e avventura con gli occhi di un'artista

Prima esperienza su kayak

21 settembre 2015.theart49.0 Likes.0 Comments
Home/Blog/Avventura/Prima esperienza su kayak

Provare per la prima volta il kayak in un lago in Casentino

 

Mi sveglio presto una domenica mattina per provare una nuova esperienza davvero emozionante, un nuovo sport mai provato ma come qualsiasi altro sport a contatto con la natura davvero affascinante e ricco di emozioni.

Per prima cosa carichiamo i kayak sopra la macchina e li leghiamo in modo adeguato e poi verso il laghetto artificiale, un lago di irrigazione  in Casentino… allora iniziamo tutti i preparativi, tra cui tirare giù le canoe, le pagaie e trovare tutto l’equipaggiamento! Ci spogliamo e mettiamo la muta e non avendola mai provata mi sentivo stritolare, ci mettiamo il salvagente…una volta pronti trasciniamo i kayak lungo un piccolo sentiero e in un attimo, appena spiegata la manovra per entrare dentro e la posizione in cui stare seduti, siamo in acqua!

L’effetto la prima volta è strano, non sai nemmeno bene come muoverti, sembra anche innaturale la posizione, insomma ti vengono in mente mille cose quando ti immergi in una situazione mai provata, però ci si deve adattare e pian piano ti concentri: appena sentita la spiegazione della pagaiata tenti di rifarla, ma non è così fluida…e il più delle volte ti trovi a descrivere cerchi sull’acqua girando su te stessa, ma sbagliare è bello perchè così si impara! E’ anche divertente e va preso con il sorriso, l’importante è provare ancora, sempre!

Appena non si è così concentrati sulla pagaiata puoi anche meravigliarti della prospettiva che ti dà essere sull’acqua di un lago, riesci a vedere cose che non saresti mai riuscito a vedere dalla terraferma, come le tantissime tane dei gamberi rossi (purtroppo specie non endemica del Casentino che sta facendo moltissimi danni all’ecosistema) e vicino ad un tronco immerso nell’acqua una bellissima tartaruga d’acqua dolce… non avrei mai pensato di poter fare così tanti incontri in così poco tempo!

Ho passato una mattinata di sole a prendere confidenza con questo sport, sperando di poter imparare presto per riuscire a fare nuove esperienze indimenticabili, sognando nuove mete, in laghi vicini e lontani, più grandi e chissà dove… anche se come sempre l’importante è immaginare e sognare ma la più grande emozione è quando riesci a realizzare tutto ciò che avevi pensato! Spero presto sarà così anche per il kayak!

+-chiara

[optin-cat id=”329″]

Categories: Avventura, Natura

Dimmi cosa ne pensi!

Kopy Theme . Proudly powered by WordPress . Created by IshYoBoy.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: