The artist adventurer http://theartistadventurer.com Arte e avventura con gli occhi di un'artista Wed, 20 Jun 2018 16:50:30 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.9.8 https://i0.wp.com/theartistadventurer.com/wp-content/uploads/2015/11/cropped-logo-quadrato-messo.png?fit=32%2C32 The artist adventurer http://theartistadventurer.com 32 32 98143254 Canyoning in Casentino Arezzo http://theartistadventurer.com/canyoning-in-casentino-arezzo/ http://theartistadventurer.com/canyoning-in-casentino-arezzo/#respond Wed, 20 Jun 2018 16:50:30 +0000 http://theartistadventurer.com/?p=5394 L'articolo Canyoning in Casentino Arezzo sembra essere il primo su The artist adventurer.

]]>

Canyoning in Casentino: un’avventura fantastica

 

Il Casentino è una vallata della provincia di Arezzo, in Toscana. Si trova circondata dalla bellezza delle sue foreste, dove si trova anche il Parco Nazionale delle foreste casentinesi.

Non solo trekking e mountain-bike da quest’anno in Casentino! Stanno nascendo nuove attività da praticare a contatto con la natura e adesso è possibile fare il Canyoning, per vivere un’avventura divertentissima!

 

Ma cosa è il Canyoning?

 

Il Canyoning è un’attività sportiva che consiste nella discesa di un fiume o torrente anche attraverso tecniche alpinistiche.

Camminerete nel fiume, nuoterete, vi tufferete, proverete degli scivoli naturali scavati nel tempo dall’acqua, sarete calati nei punti più alti, proverete una teleferica cascando nell’acqua!!!

Insomma il Canyoning è divertimento allo stato puro ma anche adatto a tutte le età!

 

 

Cosa serve per praticare il Canyoning?

 

Il materiale occorrente per praticare il Canyoning in Casentino è fornito dalla guida alpina e maestro di alpinismo Giulio Boschi, tra cui la muta, i calzari per coprire i piedi, i caschi e l’imbraco specifico per il canyoning che permette di scivolare meglio sulla roccia bagnata. Insomma è un’attività che viene fatta in tutta sicurezza!

Dovete indossare un costume sotto e portare un paio di scarpe (che si bagneranno!) con suola tipo da trekking.

Importantissimo: per fare il canyoning è obbligatorio saper nuotare! Perchè quando vi tufferete e dove l’acqua sarà più alta dovrete nuotare!

PREZZO ATTIVITà:

50 € a persona (minimo 4 partecipanti)

Sconti per gruppi e famiglie

 

In Casentino ci sono già alcuni percorsi attrezzati per fare il canyoning: a Montemignaio, un’altro in Valle santa ma a breve ci saranno tanti nuovi percorsi in altri fiumi casentinesi.

Per organizzare una gita diversa dal solito e provare una nuova attività in Casentino, ecco qua i contatti!

 

CONTATTI:


Giulio Boschi

Guida alpina e Maestro d’Alpinismo

(+39) 339 6043849

Email: giulio.boschi@gmail.com

Facebook: giulioboschiguidaalpina

Volete scoprire il Casentino provando il Canyoning e volete passare un weekend tra Arte, Natura e Avventura?

Allora prenotate la vostra futura vacanza al Bed & Breakfast “La Casa d’Artista”!

 

CONTATTI:

Jolana gestore: +(39) 340 4757129

Licia artista: +(39) 3405096059

Ortignano Raggiolo ristoranti

L'articolo Canyoning in Casentino Arezzo sembra essere il primo su The artist adventurer.

]]>
http://theartistadventurer.com/canyoning-in-casentino-arezzo/feed/ 0 5394
I colori naturali di Roland Krappmann http://theartistadventurer.com/i-colori-naturali-di-roland-krappmann/ http://theartistadventurer.com/i-colori-naturali-di-roland-krappmann/#respond Mon, 11 Jun 2018 11:00:22 +0000 http://theartistadventurer.com/?p=5389 L'articolo I colori naturali di Roland Krappmann sembra essere il primo su The artist adventurer.

]]>

Un ritorno al passato: i colori naturali di Roland Krappmann

 

Il 26-27 maggio 2018 ho partecipato ad un workshop molto interessante realizzato da Off grid Academy, a Ginezzo, Cortona, Toscana, non lontano dal Casentino. Il workshop sui colori naturali è stato tenuto da Roland Krappmann, artista tedesco che vive da anni in Italia e la sua passione per la natura lo ha portato a studiare e riscoprire i colori naturali. Sia come venivano realizzati dai grandi artisti sia dalla gente comune quando ancora non esisteva la produzione di massa ma l’autoproduzione! Tutto ciò necessita di un lavoro di osservazione nella Natura, perchè essa come sempre ci regala tutto ciò di cui abbiamo bisogno anche per l’arte: i colori ma anche l’ispirazione stessa!

Partendo dalla storia dell’arte, dalle prime tracce di arte abbiamo percorso il nostro viaggio sui colori tra terre, piante tintorie, resine, olii… un mondo davvero interessante sia per chi dipinge sia per chi vuole provare a tingere le fibre naturali!

I colori naturali di Roland Krappmann sono atossici, utilizzando solo materiali e materie prime non pericolose per la salute. Durante il workshop ci ha dato mille consigli su dove trovare le piante, le terre per autoprodurre i propri colori, seguendo una ricetta ma poi ognuno si creerà con la propria esperienza i propri colori personali!

Da anni Roland Krappmann sta realizzando delle bellissime collezioni di acquerelli completamente naturali, nel suo kit di conchiglie di colori delle terre di vari luoghi, di anni di ricerca e di viaggi suoi o di amici anche in luoghi lontani!

Roland Krappmann realizza corsi, laboratori sui colori naturali da utilizzare come acquerelli, tempere, colori a olio, ma anche da esterno! Tutto dipende dal legante aggiunto al pigmento, tecniche versatili che dovrebbero e anzi devono essere conosciute da tutti gli artisti!

CONTATTI


Roland Krappmann

www.colorinaturali.it

Cel.: 349 6123504

info@colorinaturali.it

 

Off Grid Academy

0575/333085

info@offgridacademy.it

L'articolo I colori naturali di Roland Krappmann sembra essere il primo su The artist adventurer.

]]>
http://theartistadventurer.com/i-colori-naturali-di-roland-krappmann/feed/ 0 5389
Ortignano Raggiolo ristoranti: dove mangiare http://theartistadventurer.com/ortignano-raggiolo-ristoranti-dove-mangiare/ http://theartistadventurer.com/ortignano-raggiolo-ristoranti-dove-mangiare/#respond Wed, 06 Jun 2018 16:35:35 +0000 http://theartistadventurer.com/?p=5426 L'articolo Ortignano Raggiolo ristoranti: dove mangiare sembra essere il primo su The artist adventurer.

]]>

Dove mangiare a Ortignano Raggiolo ristoranti

 

Vi trovate a Ortignano Raggiolo a scoprire le bellezze del nostro comune tra cui il paese di Raggiolo, uno dei borghi più belli d’Italia e cercate un posto dove poter mangiare?

Ecco qua la lista delle attività e i consigli per vari tipi di ristoranti, trattorie, bar in cui mangiare!

B&b Ortignano Circolo Arci

Circolo Arci Ortignano

Via Provinciale 6, 52010, Ortignano Raggiolo, Arezzo

Jolana: +39 340 4757129

 

Solo su prenotazione cena, pranzo o buffet a seconda delle proprie esigenze, anche cene divertenti e a tema.

Senza prenotazione panini, schiacciate, pizze e bar.

Ortignano Raggiolo ristoranti

Convivio dei Corsi

Via Piazza San Michele 3, Raggiolo, Arezzo

Tel. : 0575 159 6737

 

Ristorante nel centro di Raggiolo.

Propone piatti tipici della tradizione toscana, prodotti di qualità e specialità della casa ma anche corsi di cucina!

ortignano raggiolo ristoranti

The Home Pizzeria

52010, San Piero in Frassino, Ortignano Raggiolo, Arezzo

Cell.:+39 347 0613285

 

Trattoria/pizzeria a San Piero in Frassino, a gestione familiare.

Propone pizze e piatti toscani, prodotti a chilometro zero e specialità della casa. Immerso nel verde, cercatelo su google maps, per raggiungerlo la strada è sterrata.

Ortignano Raggiolo ristoranti

Il Glicine

Ristorante/pizzeria a San Piero in Frassino, a gestione familiare.

Aperto solo il venerdì, sabato e domenica.

Propone le famose pizze al tegamino e piatti toscani e piatti tipici. Raccomandata la prenotazione.

Ortignano Raggiolo ristoranti

Pane e olio

Quota, 71, 52014 Quota AR

Cell.:+39 349 2241038

 

Bar e alimentari con prodotti tipici casentinesi, a gestione famialiare. Perfetto anche per merende. Una piccola bottega ma portata avanti con tanta passione!

Ma se avete bisogno anche di un posto per dormire? Potete scoprire da dove sono partiti numerosi progetti di Ortignano Raggiolo! Vogliamo diventare un comune sostenibile e green attraverso l’arte e la creatività:

 

Bed & Breakfast

La Casa d’Artista

 

Via Molino 10, 52010, Ortignano, Arezzo

Jolana – Gestore: Cell: +39 340 4757129

Licia – Artista: +39 3405096059

Ortignano Raggiolo ristoranti

L'articolo Ortignano Raggiolo ristoranti: dove mangiare sembra essere il primo su The artist adventurer.

]]>
http://theartistadventurer.com/ortignano-raggiolo-ristoranti-dove-mangiare/feed/ 0 5426
Off Grid Academy: un luogo speciale http://theartistadventurer.com/off-grid-academy-un-luogo-speciale/ http://theartistadventurer.com/off-grid-academy-un-luogo-speciale/#respond Thu, 19 Apr 2018 11:00:15 +0000 http://theartistadventurer.com/?p=5314 L'articolo Off Grid Academy: un luogo speciale sembra essere il primo su The artist adventurer.

]]>

Un luogo per il cambiamento: Off Grid Academy

 

Ho conosciuto Off Grid Academy casualmente, ma è stata davvero una grande fortuna per me. Questa associazione sostiene le mie stesse cause: Ecologia, Arte collegata a Natura, Autoproduzione.

Quando ho visitato la struttura dove si trova Off Grid Academy a Ginezzo, Cortona, è stato amore a prima vista! Con la stessa visione della vita, non poteva essere altrimenti!

Essendo una accademia, i loro stessi valori vengono insegnati a coloro che sono interessati. Vengono organizzati corsi di diversi tipi sia teorici sia pratici su diverse tematiche: pannelli solari, costruzioni ecologiche, depurazione acque, agricoltura come orto sinergico, come creare comunità autosufficienti e sostenibili… ma anche come fare il pane, il miele, un forno ecc…

I corsi che mi hanno particolarmente colpito, proprio perchè in linea con la mia ricerca artistica sono l’autoproduzione di colori naturali per realizzare acquarelli, pitture murali ecc (vedere Workshop sui colori naturali)…

Anche un corso di crescita personale su arte, natura e mito, che si collegano ai miei quadri di carta, interpretazione di opere scultoree legate alla mitologia (vedere Enosis).

Ma Off Grid Academy non è solo un luogo per imparare e condividere le proprie esperienze. Nelle varie strutture sono presenti: un’aula, una cucina, tante camere con bagno annesso (fino a 18 posti letto), orto, grande giardino, una piscina anche… il tutto realizzato con materiali di scarto e di recupero!

Perfetto per fare anche una piccola vacanza a contatto con la Natura. Lontano dalla propria vita frenetica ma anzi per fare una vera e propria vacanza sostenibile, imparando anche qualcosa di importante.

Il luogo è davvero bellissimo, isolato, tranquillo e con un panorama incredibile. Boschi e in lontananza il Lago Trasimeno! Lo consiglio anche semplicemente per un weekend immersi nella Natura!!!

Per maggiori informazioni riguardo alle attività di Off Grid Academy il loro sito è questo, oppure potrete cercarli su Facebook a questa pagina!

L'articolo Off Grid Academy: un luogo speciale sembra essere il primo su The artist adventurer.

]]>
http://theartistadventurer.com/off-grid-academy-un-luogo-speciale/feed/ 0 5314
Civita di Bagnoregio, un borgo da scoprire http://theartistadventurer.com/civita-di-bagnoregio/ http://theartistadventurer.com/civita-di-bagnoregio/#respond Wed, 11 Apr 2018 11:00:18 +0000 http://theartistadventurer.com/?p=5220 L'articolo Civita di Bagnoregio, un borgo da scoprire sembra essere il primo su The artist adventurer.

]]>

Civita di Bagnoregio : “La città che muore”

Civita di Bagnoregio è un piccolo borgo, frazione del comune di Bagnoregio, in provincia di Viterbo, nel Lazio. É conosciuta anche con il nome “La città che muore” per la sua caratteristica principale, che l’ha resa famosa. Si trova arroccata su un colle di tufo che, pian piano si sta sgretolando e mangiando roccia al paese. Il tufo è un materiale che viene eroso facilmente, le frane sono frequenti. La zona dove si trova Civita di Bagnoregio purtroppo è altamente instabile.

Per questo, Civita di Bagnoregio è destinata a morire. Negli anni è stato abbandonata, ma il borgo è tornato a vivere grazie al turismo: attraverso ristrutturazioni, servizi come piccoli bar e ristoranti ma soprattutto alla bellezza del borgo e del territorio circostante i turisti arrivano da tutto il mondo!

Civita di Bagnoregio è conosciuta anche per il suo lungo ponte che collega il paese di Bagnoregio a Civita. Peccato che questa opera sia davvero fuori luogo ed entra davvero in contrasto con la bellezza del borgo e della Natura circostante. Non è stata cercata armonia tra la costruzione ed il suo contesto.

Il passaggio dal ponte ha un costo di 5 €. Io ho visitato Civita di Bagnoregio con una gita del Cai di Stia, abbiamo percorso un vecchio sentiero che porta a scoprire i calanchi intorno a Civita di Bagnoregio e infine entra dalla parte posteriore del Paese e continua vicino all’entrata, accanto al ponte. Ormai questo percorso ad anello è reso in alcuni punti quasi inagibile, si è inselvatichito, tra rami, frane e fango. Peccato perchè sarebbe davvero un bel sentiero, con un panorama mozzafiato!

Per trovare informazioni più approfondite su Civita, un sito è questo. Se vi trovate in zona, oltre alla “Città che muore”, consiglio di visitare il Parco dei Mostri  , che ho visitato alcuni anni fa, e mi è rimasto nel cuore…un posto dove arte e Natura si fondono in un’opera bellissima!

L'articolo Civita di Bagnoregio, un borgo da scoprire sembra essere il primo su The artist adventurer.

]]>
http://theartistadventurer.com/civita-di-bagnoregio/feed/ 0 5220
Vacanza d’arte in Toscana – Art holiday in Tuscany – multilanguage http://theartistadventurer.com/vacanza-darte-in-toscana-art-holiday-in-tuscany-multilanguage/ http://theartistadventurer.com/vacanza-darte-in-toscana-art-holiday-in-tuscany-multilanguage/#comments Tue, 10 Apr 2018 12:24:35 +0000 http://theartistadventurer.com/?p=5193 L'articolo Vacanza d’arte in Toscana – Art holiday in Tuscany – multilanguage sembra essere il primo su The artist adventurer.

]]>

Vacanza d’Arte in Toscana / Art Holiday in Tuscany / Vacances d’art en Toscane / Vacaciones de arte en Toscana

 

 

Licia Baldini Ortignano Raggiolo

Sono Licia Baldini, artista e grande amante della Natura. Sto creando un progetto per la valorizzazione del territorio attraverso l’arte nel mio comune, Ortignano Raggiolo, provincia di Arezzo, Toscana, Italia.

Il progetto parte da un laboratorio per unire tutte le arti: pittura, artigianato, scultura, fotografia, grafica, musica e cinema (con una piccola sala cinema interna). Un luogo di scambio, per creare sempre qualcosa di innovativo e per fare corsi d’arte su prenotazione!

Accanto al laboratorio, sto realizzando un lungo murales sulla Natura e le quattro stagioni, sia dipinto sia con materiali di riciclo perchè secondo me l’arte deve passare anche un messaggio ecologista. Con la stessa filosofia ho realizzato i miei quadri di carta riciclata.

L’ultima parte del progetto è il Bed & Breakfast “La Casa d’Artista”, casa mia per l’ospitalità, che ho personalizzato attraverso la mia arte: con gli speciali quadri magici nelle camere che si trasformano dal giorno alla notte!!!

Mi trovate a Ortignano Raggiolo, nella Vallata del Casentino, immersi nella bellezza delle foreste casentinesi: da qui potrete visitare tanti luoghi speciali, borghi, castelli, pievi, monasteri, sentieri bellissimi… sembra di vivere una favola in Casentino!

 

 

art holiday ortignano raggiolo

I am Licia Baldini, artist and Nature’s lover. I am creating a project for the development through Art of the territory in my hometown, Ortignano Raggiolo, province of Arezzo, Tuscany, Italy.

The project starts with a laboratory where to combine various arts: painting, handcrafts, sculpture, photography, graphic design, music and cinema (with a small movie theather inside). This is a place for culture sharing, to create something innovative and to organize art classes upon request.

Nearby the laboratory, I am creating a long mural about Nature along the four seasons, using both paint and recycled materials, as I believe Art must carry an ecological message for the future! Following the same philosophy, I created my paper-recycled paintings.

The last part of the project is the Bed & Breakfast “La Casa d’Artista” (Artist’s house), my home used for hospitality: I have personalised it with my Art: magic paintings in the bedrooms that change from day to night!!!

You can find me in Ortignano Raggiolo, Casentino Valley, immersed in the beauty of Casentino’s forests: here you can find lots of special places, castles, small villages, churches, monastery, beautiful paths… you can live a fairy tale in Casentino!!!

 

 

holiday tuscany ortignano raggiolo

Je m’appelle Licia Baldini et je suis une artiste et une grande amie de la nature. Je suis en train de réaliser un projet à travers l’art pour la mise en valeur du territoire dans ma municipalité, qui s’appelle Ortignano Raggiolo, dans la province de Arezzo, en Toscane, en Italie.

Ce projet tire son origine d’un labo qui veux mettre ensemble toutes les arts: la peinture, l’artisanat, la sculpture, la photographie, l’art graphique, la musique et le cinéma (avec une petite salle à l’intérieur). C’est un lieu d’échange qui veux toujours réaliser quelque chose de vraiment innovatrice, mais organiser aussi des cours d’art sur rendez-vous!

 À côté du labo je suis en train de réaliser une grande peinture murale sur la nature et les quatre saisons, crée tant avec la peinture que avec le recyclage des matériaux, parce que, à mon avis, l’art doit communiquer un message écologiste. Sur la même philosophie j’ai réalisé mes tableaux avec l’utilisation de papiers recyclés.

La dernière partie du projet concerne mon Bed and Breakfast, qui s’appelle ‘Casa dell’artista’ (Maison d’artiste). C’est ma maison que j’ai customisée avec mon art. Il y a des tableaux magiques d’exception dans les chambres qui se transforment du jour au lendemain!!!

Je suis à Ortignano Raggiolo, dans la vallée du Casentino, entourée de la beauté des ses forêts. Ici vous pouvez visiter beaucoup de lieux spéciaux comme des bourgs, des châteaux, des églises, des monastères et de belles randonées… Il semble de vivre une faible dans le Casentino !!!

 

 

Vacaciones de arte en Toscana

Soy Licia Baldini, artista y gran amante de la naturaleza. Estoy creando un proyecto para valorar el territorio através del arte en mi ayuntamiento, Ortignano Raggiolo, provincia de Arezzo, Toscana, Italia.

El proyecto empieza con un taller para unir todas las artes: pintura, artesanía, escultura, fotografía, gráfico, música y cine (con una pequeña sala de cine interior). Un lugar de intercambio, para crear siempre cualquier cosa de innovador y para hacer cursos artisticos con reserva anticipada.

Al lado del taller estoy realizando un gran mural sobre la naturaleza y las cuatro estaciones, ya sea pintafo que con materiales reciclados, porque yo creo que el arte debe transmitir un mensaje ecologista. Con la misma filosofía he realizado mis cuadros de papel reciclado.

La última parte del proyecto es el Bed & Breakfast “La Casa d’Artista”, es mi casa donde se ospedarán, que he personalizado con mi arte: con habitaciones que se transforman del día a la noche.

Me encontraréis en Ortignano Raggiolo, en el valle del Casentino, immersos en la belleza de los bosques casentineses: donde podrá visitar tantos lugares especiales, pueblos, castillos, iglesias, monasterios, senderos preciosos….¡En Casentino parece que vives una fábula!

Artista Licia Baldini / Artist / Artiste / Artista

Laboratorio per unire le arti / My arts laboratory / Mon laboratoire d’Art / Mi laboratorio de arte

Il mio murales a Ortignano/ My murales in Ortignano / Des peintures murales à Ortignano / Murales en Ortignano

Bed & Breakfast

“La Casa d’Artista” / “Artist’s home” / “La maison de l’artiste” / “Hogar del artista”

Vallata del Casentino e foreste / Casentino’s valley and forests / Vallée du Casentino et forêts / Valle de casentino y bosques

Dove sono? / Where am I? / Où suis-je? / Donde estoy?

 

Via Molino 10, Ortignano, Ortignano Raggiolo, Arezzo, Toscana, Italia

Molino 10 Street, Ortignano, Ortignano Raggiolo, Arezzo, Tuscany, Italy

Contatti / Contacts / Contacts / Contactos

 

Facebook: Licia Baldini , b&b la casa d’artista

Instagram: bblacasadartista

 

Email: licia@theartistadventurer.com

Cell: +39 3405096059

Sito: http://theartistadventurer.com

L'articolo Vacanza d’arte in Toscana – Art holiday in Tuscany – multilanguage sembra essere il primo su The artist adventurer.

]]>
http://theartistadventurer.com/vacanza-darte-in-toscana-art-holiday-in-tuscany-multilanguage/feed/ 2 5193
Serie carte “Spezie”: quadri sensoriali http://theartistadventurer.com/serie-carte-spezie/ http://theartistadventurer.com/serie-carte-spezie/#respond Sun, 08 Apr 2018 11:00:53 +0000 http://theartistadventurer.com/?p=5004 L'articolo Serie carte “Spezie”: quadri sensoriali sembra essere il primo su The artist adventurer.

]]>

Serie carte “Spezie”: carta, sapori e profumi

 

La Serie carte “Spezie” fa parte della mia sperimentazione di nuovi materiali uniti alla carta.  Creata per trovare nuove soluzioni compositive ma anche materiche, attraverso l’utilizzo di materiali trovati in Natura oppure di scarto.

La carta è un materiale versatile, che si adatta ad essere lavorato insieme ad altri materiali e con molti tipi di attrezzature a seconda dell’utilizzo che se ne vuole fare. La mia ricerca artistica mi ha portato a provare ad unirla alle spezie che vengono utilizzate in cucina, prendendole da un’azienda alimentare, per loro ormai scarti.

L’ho utilizzata con lo stesso processo con cui lavoro la carta riciclata: carta di scarto da ufficio (A4 e A3), fatta a pezzi e lasciata in ammollo nell’acqua per almeno un giorno e resa poltiglia con un frullatore.

All’impasto ho aggiunto in questo caso, a seconda dei quadri, caffè, curcuma, pepe, peperoncino e anche materiali organici, tipo foglie.

La serie carte “Spezie” comprende opere che diventano dei veri e propri quadri sensoriali perchè riescono ad unire sia la parte visiva, tattile ma anche olfattiva!

Il quadro “Curcuma” è stato creato dall’unione di carta riciclata e la curcuma, gettate sopra alla tela bianca per creare forme astratte. Una volta messa sopra ho inserito nella carta bagnata piccole foglie secche di una tonalità di marrone scuro per bilanciare la composizione. Simpaticamente questo quadro ricorda l’isola del Regno Unito.

“Curcuma”, 2017, carta, Curcuma e foglie su tela, cm 50 x 70

quadro carte spezie

Il quadro “Pepe, peperoncinco e curcuma” è stato realizzato con carta bianca unita alle varie spezie, (ma ognuna separata dall’altra) creando il motivo a rilievo attraverso la modellazione della carta sulla tela.

“Pepe, peperoncino e curcuma”, 2017, pepe, peperoncino e curcuma e carta  su tela, cm 70 x 50

quadri carte spezie

Il quadro “Caffè” è stato realizzato prima semplicemente con carta bianca creando il motivo a rilievo. Una volta asciutta, ho gettato sopra fondi di caffè uniti all’acqua, che hanno percorso le forme modellate della carta, creando un effetto suggestivo.

“Caffé”, 2017, carta e caffé su tela, cm 80 x 60

quadri carte spezie

I profumi delle spezie si uniscono alle forme e ai colori della carta, ricordando la Natura, si sente il loro legame con essa e anche al riciclo. Dobbiamo dare sempre una nuova possibilità alla carta perchè è un materiale che stupisce sempre!

Altre mie sperimentazioni con la carta si trovano alla pagina dedicata alle mie opere: La Natura ispira la mia arte. Ma tutti i miei progetti sono legati alla Natura e anche all’ecologia e al riciclo: scoprili nella Home page!

L'articolo Serie carte “Spezie”: quadri sensoriali sembra essere il primo su The artist adventurer.

]]>
http://theartistadventurer.com/serie-carte-spezie/feed/ 0 5004
Quadri di carta e cartone – Licia Baldini http://theartistadventurer.com/quadri-di-carta-e-cartone-licia-baldini/ http://theartistadventurer.com/quadri-di-carta-e-cartone-licia-baldini/#respond Sat, 07 Apr 2018 08:00:39 +0000 http://theartistadventurer.com/?p=5148 L'articolo Quadri di carta e cartone – Licia Baldini sembra essere il primo su The artist adventurer.

]]>

Una nuova vita con il riciclo: quadri di carta e cartone

 

La mia sperimentazione artistica mi ha portato sempre ad utilizzare materiali di riciclo per evidenziare la parte etica dell’opera artistica. L’arte deve avere come primo messaggio la sostenibilità e l’attenzione all’ambiente.

Sono partita dalle serie di fogli di carta riciclata che potete trovare qui, dalle forme realizzate su fogli, con l’aggiunta di materiale organico, da queste ho fatto le prime prove di quadri ispirati ad opere scultoree: il contrasto tra luce e ombra. Il nero e il bianco si sposavano bene con il soggetto delle sculture neoclassiche.

Cercavo, però, di creare lo stesso effetto, ispirato sempre alle sculture ma con un contrasto meno forte. Ho cercato un altro materiale che potesse essere riciclato, anche facilmente: il cartone.

La tecnica è la stessa: la base creata con cartone strappato e in seguito ricomposto; la pasta di carta, ancora con acqua, viene modellata direttamente sul cartone per creare le zone di luce del soggetto.

Cerco di curare molto l’inquadratura fotografica del soggetto scultoreo che voglio realizzare, per dargli un taglio nuovo e mai banale nella mia interpretazione, magari a prima vista non si riconosce subito l’opera ma, anche ciò è voluto e fa parte della tecnica. La mente, se siamo posti alla giusta distanza dal quadro, ricostruisce l’immagine, anche se solo accennata, frammentata, con pochi dettagli. Quindi vediamo ciò che non esiste, ma qualcosa che è creato dalla nostra stessa mente!!!

Ricordo che le opere sono tutte a rilievo, la tecnica (anche se purtroppo le fotografie non rendono giustizia) consiste nel modellare la carta riciclata , permette di dare uno spessore dalla base e forme che accompagnano meglio le forme del soggetto.

“Amorino”, 2018, Carta riciclata su cartone, cm 68 x 108

Amorino Canova quadro di carta

“Volto di David”, 2018, Carta riciclata su cartone, cm 45 x 35

david michelangelo carta e cartone

“Mano di David”, 2018, Carta riciclata su cartone, cm 45 x 35

david michelangelo carta e cartone

Per vedere come si è evoluta la mia ricerca artistica, la pagina del blog dedicata è: La Natura ispira la mia arte oppure Opere d’arte di Licia Baldini.

L'articolo Quadri di carta e cartone – Licia Baldini sembra essere il primo su The artist adventurer.

]]>
http://theartistadventurer.com/quadri-di-carta-e-cartone-licia-baldini/feed/ 0 5148
Il mosaico di Andreina ad Arezzo http://theartistadventurer.com/il-mosaico-di-andreina-ad-arezzo/ http://theartistadventurer.com/il-mosaico-di-andreina-ad-arezzo/#respond Tue, 03 Apr 2018 10:00:04 +0000 http://theartistadventurer.com/?p=5128 L'articolo Il mosaico di Andreina ad Arezzo sembra essere il primo su The artist adventurer.

]]>

Il mosaico di Andreina: il più grande del mondo!

 

Il mosaico di Andreina: era da tempo che ne avevo sentito parlare e volevo incontrare l’artista Andreina Carpenito. Ero davvero curiosa di visitare la sua opera d’arte immensa… e questo incontro mi ha reso davvero entusiasta!

A pochi chilometri dal nostro amato Casentino, si trova un’opera contemporanea a dir poco spettacolare: il mosaico di Andreina. Diventerà il più grande mosaico di tutto il mondo, una volta finito! Si trova ad Arezzo, Località Indicatore, Toscana.

Dal 1997, l’artista Andreina Carpenito sta seguendo la riqualificazione della Chiesa dello Spirito Santo di Indicatore, attraverso un progetto disegnato da lei stessa creando un’opera immensa, incredibile! La Chiesa è decorata sia all’esterno, sia all’interno.

Internamente l’artista ha realizzato 160 mq di vetrate, una Pala lignea, una cappella… all’esterno la facciata e la parte di fronte alla Chiesa: sembra di entrare in un altro mondo quando si viene a trovare Andreina! Riesce ad accogliere tutti con grande amore e ti fa sentire subito a casa!

E fare il possibile per aiutarla a far crescere il suo progetto diventa automatico!

Ma il progetto del mosaico non è fine a se stesso, ma è legato alla comunità. Da ciò sono nati progetti di inclusione, Erasmus, scambi, gite: i volontari per realizzare l’opera arrivano da tutta Italia ma anche da tutto il mondo!!!

Andreina trasmette l’amore per quello che sta costruendo e l’arte anche qui è diventata un vero e proprio progetto artistico sociale, purtroppo ancora attualmente autofinanziato.

La cosa più bella è stata scoprire la vicinanza dei miei progetti al suo. Una grande opera d’arte che coinvolge il territorio, un laboratorio che unisce le arti, progetti per la comunità… sono sicura che questo sarà l’inizio di un cammino insieme!

Per continuare a realizzare il progetto, Andreina ha bisogno di artisti, mosaicisti, restauratori, scultori o chiunque desideri vivere una nuova esperienza a contatto con gli altri. L’obiettivo è realizzare qualcosa di grande ed importante!

 

Per maggiori informazioni sulla bellezza e particolarità dell’opera la troverete sul sito web e anche sui social:

 

Indirizzo: Località Indicatore, zona i n.7, 52100 Arezzo AR

Sito web: www.carpenito.it

Facebook: Mosaico di Andreina , Andreina Giorgia Carpenito

Youtube: Mosaico di Andreina

Il volantino del mosaico di Andreina

Ma chi sono io? Quali sono i miei progetti così simili a quelli di Andreina? Scopritelo nelle pagine del blog!

L'articolo Il mosaico di Andreina ad Arezzo sembra essere il primo su The artist adventurer.

]]>
http://theartistadventurer.com/il-mosaico-di-andreina-ad-arezzo/feed/ 0 5128
Quota, piccolo borgo in Casentino http://theartistadventurer.com/quota-piccolo-borgo-casentino/ http://theartistadventurer.com/quota-piccolo-borgo-casentino/#respond Thu, 28 Dec 2017 11:00:07 +0000 http://theartistadventurer.com/?p=4896 L'articolo Quota, piccolo borgo in Casentino sembra essere il primo su The artist adventurer.

]]>

Quota in Casentino, un piccolo gioiello

 

Il piccolo borgo di Quota si trova nella bellissima valle del Casentino, in provincia di Arezzo, nella famosa Toscana. Frazione del comune di Poppi, si trova a 700 metri s.l.m. , a pochi chilometri sia dal centro di Poppi, sia dal Comune di Ortignano Raggiolo.

Quota è l’ultimo paese che si trova lungo la strada che porta al Pratomagno , il massiccio che divide la vallata casentinese da quella del Valdarno. Il Pratomagno, se vi trovate in queste zone, è un luogo assolutamente da non perdere! Il panorama che è possibile vedere dalla sua croce, è incredibile! L’apertura del panorama e la centralità del massiccio permette di vedere la vallata del Casentino, del Valdarno, Firenze, Arezzo…e nelle giornate migliori, fino al lago Trasimeno!

Di conformazione medioevale, Quota è un borgo caratteristico interamente in pietra, tutto da scoprire, come Raggiolo , a pochi chilometri di distanza (raggiungibile anche attraverso un sentiero nel bosco).

Come tutti i paesi o borghi del Casentino, anche Quota è immerso nella bellezza delle foreste, rendendo tutto quasi fiabesco o un vero e proprio viaggio nel tempo, anche perché per visitarlo siamo obbligati a percorrere le strade, le viuzze, le scale solo a piedi, come una volta!

Divertitevi a scoprire tutte le particolarità di questo piccolo borgo, la visita durerà poche ore, ma ne varrà la pena! Non perdetevi le rocce che affiorano dalle pareti e lungo le case, il piccolo colonnato al lato della Chiesa, gli archi, i piazzali … Tanti luoghi che vale la pena scoprire con grande curiosità!

Siete curiosi di venire a visitare il piccolo borgo di Quota? Oppure desiderate avere maggiori informazioni su questo paesino? Si trova a pochi chilometri dal nostro Bed & Breakfast “La Casa d’Artista” in Via Molino 10, Ortignano Raggiolo, 52010, Arezzo, Toscana.

Non esitate a contattarci al seguente numero : Jolana – 0039 3404757129

L'articolo Quota, piccolo borgo in Casentino sembra essere il primo su The artist adventurer.

]]>
http://theartistadventurer.com/quota-piccolo-borgo-casentino/feed/ 0 4896