Arte e avventura con gli occhi di un'artista

Come trasportare la bici in treno e sull’aereo

26 gennaio 2017.theart49.0 Likes.0 Comments
Home/Blog/Avventura/Come trasportare la bici in treno e sull’aereo

Consigli su come trasportare la bici in treno e in aereo

 

Il cicloturismo è la nuova moda per viaggiare low cost, per essere a contatto con la Natura, per fare attività sportiva divertendosi, per viaggiare dando più importanza al viaggio stesso e non alla meta… ricordo però che è necessaria preparazione fisica, psicologica e anche una buona dose di manualità e creatività perchè può succedere di tutto in un viaggio cicloturistico.

Essendo una moda “nuova” i mezzi di trasporto non si sono ancora adattati ai nuovi turisti, però in Italia ci sono  piccole opportunità per chi volesse provare questo tipo di esperienza. É possibile trasportare la bici sia in treno sia in aereo, a costi differenti e seguendo vari accorgimenti.

IN TRENO

 

Il treno è ottimo per il cicloturismo, in poco tempo ci si può spostare facilmente da una città all’altra, però ci sono restrizioni per il trasporto della bicicletta:

  • si può portare smontata, gratuitamente, rispettando le misure 80 x 110 x 40 cm: ci sono vari modi per impacchettarla, con le apposite sacche oppure proteggendo le varie parti e ricoprendola con cellophane (vedere foto in fondo al post);
  • si può portare montata, con un sovrapprezzo sul biglietto, ma avvertendo la compagnia ferroviaria del “bagaglio speciale”. I posti per il trasporto bicicletta sono limitati oppure a volte assenti. Parlando con la compagnia è possibile trovare una soluzione.

Portare la bici smontata è sicuramente meno problematico. Dipende però anche dal tipo di bicicletta: la mia è una fat e-bike molto pesante, necessita di un carrellino per il trasporto. Nelle stazioni più grandi, con pochi euro, è presente un servizio con carrello che permette di attraversare agevolmente  la stazione, da un binario all’altro. Attenzione, il servizio non è attivo tutto il giorno.

Per trovare informazioni più dettagliate consiglio di visitare il sito di Trenitalia.

IN AEREO

 

Il trasporto aereo è più complicato perchè è obbligatorio smontare la bici. Considerato un bagaglio speciale è necessario pagare un sovrapprezzo a seconda della compagnia aerea.

Ci sono vari modi per impacchettare la bici:

  • avvolgerla con il cellophane, (vedere foto alla fine del post) proteggendo le parti più delicate, MA utilizzando questo metodo ho avuto grossi danni alla mia fat e-bike;
  • usare l’apposita sacca, però bisogna trovare dove lasciarla e non è sempre detto che l’andata e il ritorno siano nel solito aeroporto, quindì la sconsiglio;
  • impacchettarla in una grossa scatola. É possibile trovarla dove vendono le bici e anche in alcuni aeroporti moderni a pochi euro (esempio in Islanda a Keflavik), ma attenzione a proteggere ogni parte delicata! Una volta arrivati, la scatola va gettata e bisogna trovarne un’altra per il viaggio di ritorno.

COME SMONTARE LA BICICLETTA

 

Optando per la soluzione di smontare la bici è necessario seguire degli accorgimenti. Per non incorrere in problematiche e rimanere nelle giuste misure standard consiglio di:

  • smontare una ruota o entrambe, dipende dalla bicicletta;
  • abbassare il sellino;
  • girare il manubrio e bloccarlo;
  • montare al contrario i pedali;
  • proteggere il cambio e tutte le altre parti delicate;
  • se la bici è elettrica togliere la batteria (soprattutto per non aumentare il peso) e attenzione al motore;
  • inserire portapacchi e casco all’interno.

Per rimontare la bici è necessario portare con sè gli attrezzi (sono gli stessi che servono per ripararla), tra cui il kit riparazione, chiave per pedali, kit foratura o fastum. É importante avere anche una pompa per rigonfiare le gomme perchè nel trasporto in aereo è obbligatorio sgonfiarle.

Consiglio di unire insieme le varie borse o zaini da viaggio come nella foto alla fine del post, per renderli un unico bagaglio, per il trasporto.

Licia Baldini

Dimmi cosa ne pensi!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Kopy Theme . Proudly powered by WordPress . Created by IshYoBoy.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: